Follow:
(Things) I love (Things) I think

Le giornate di pioggia, Ottobre, l’autunno

Giornate di pioggia

Le giornate di pioggia, l’aria frizzante, una tazza fumante, un pullover morbido, una coperta calda, poi le passeggiate con l’ombrello aperto, le pozzanghere e le foglie ingiallite a terra: ecco cosa aspetto tutto l’anno ed ancor più durante l’estate, quando l’afa incessante lascia ben poco spazio ad atmosfere romantiche, facendo scoprire centimetri di pelle nell’illusione di poter respirare un po’ di più.

É anche vero che con due bambini piccoli tutto questo diventa più che altro un sogno, le ore trascorse chiusi in casa sembrano interminabili, ma pazienza, io le giornate di pioggia continuo ad aspettarle e quando arrivano mi basta guardare fuori dalla finestra, tra il calore delle mura di casa, per sentirmi in pace con me stessa (che venerdì scorso, giornata di allerta meteo rossa, abbiamo passato la giornata barricati con Noah scatenato e Niccolò febbricitante, beh, é decisamente tutta un’altra storia).

Amavo le giornate di pioggia già da piccola, quando non aspettavo altro che il cielo si rannuvolasse la domenica per poltrire a letto la mattina e viaggiare con la fantasia mentre mi godevo il tepore delle coperte, lo facevo durante quei pomeriggi passati con l’amica del cuore davanti ad un bel film, con in mano una tazza di cioccolata fumante e biscotti a profusione, perché allora le calorie se ne andavano così come arrivavano e non si dava loro la minima importanza.

Le giornate di pioggia. Ottobre. L’autunno.

Le giornate di pioggia, così come il mese di Ottobre (con Novembre e Dicembre, non dimentichiamoli) e l’autunno sono per me i momenti del cuore, i momenti in cui sto bene quasi a prescindere da quello che mi sta intorno.

L’autunno arriva a Settembre in punta di piedi, incalzato da un’estate che a volte stenta a lasciargli quel posto che sarà il suo per i tre mesi a seguire, ma in Ottobre si fa sentire, eccome, spesso sorprendendoci, con il cambio degli armadi ancora da fare. Lo fa con le prime giornate di pioggia, con la natura che mostra i suoi colori più caldi nonostante questo sia uno dei segnali dell’imminente arrivo del freddo.

Ed io lo aspetto a braccia aperte, perché sono quei momenti che, ogni mattina, mi fanno svegliare un po’ più felice del solito.

Aspetto perché passo dopo passo conduce all’arrivo dell’atmosfera natalizia che incanta e scalda il cuore, che accende di luci e di vita le vie di paesini e città avvolte nel buio già da metà pomeriggio, e fa venire voglia di viverle anche se dal cielo cade qualche goccia gelida.

Insomma, li aspetto proprio tutto l’anno l’autunno, Ottobre, le giornate di pioggia.

Related:

Post precedente Post successivo

Nessun commento

Lascia un commento