Follow:
Storie

#Marta4kids: il giro d’Italia a piedi di Chris, Marta e Leonardo

#marta4kids

#Marta4kids ha un significato mica da poco.

#Marta4kids é una Onlus nata per raccogliere fondi per sostenere la ricerca sulla fibrosi cistica, #Marta4kids é l’hashtag che dal 2 aprile prossimo accompagnerà il giro d’Italia a piedi in cui Chris “con Marta per mano virtualmente e Leonardo sulle spalle” farà conoscere questo suo progetto benefico insieme con le bellezze del nostro paese.

Ma facciamo un passo indietro. Chi siano Chris, Marta e Leonardo lo sanno in molti. Prima del 29 dicembre scorso mondo del web ed appassionati di viaggi conoscevano Chris e  Marta di Blog di Viaggi proprio per il loro seguitissimo blog a tema, dal 29 dicembre anche chi ancora non sapeva chi fossero é venuto a conoscenza della loro realtà perché Marta é tristemente volata in cielo con il suo Leonardo in grembo, così come purtroppo é successo ad altre future/neo-mamme proprio negli stessi giorni.

Da quando sono mamma certe situazioni le sento di più, molto di più e la storia di Chris, Marta e Leonardo mi é rimasta nel cuore e in molti abbiamo continuato a seguirla attraverso gli aggiornamenti sul blog in cui Chris ha mostrato la sua ammirevole forza d’animo decidendo di trasformare rabbia e dolore in amore facendo del bene, pianificando quel giro d’Italia a piedi per beneficenza di cui tanto aveva parlato con Marta.

E’ così che ha preso vita #Marta4kids.

Chris allora partirà sabato (la data presunta dell nascita di Leonardo) da Bassano del Grappa dove tornerà il 16 febbraio 2017, lo aspettano quasi 4000 km, 27 ospedali che seguono malati di fibrosi cistica e 17 Regioni della nostra Penisola, tutto in 324 giorni di cammino in cui chi lo vorrà potrà fare un pezzo di strada con lui, 324 giorni in cui italiani a lui sconosciuti gli apriranno le porte di casa per ospitarlo.

Grazie a #Marta4kids sarà possibile anche seguirlo sui social network oltre che su Blog di Viaggi, che resterà il punto fermo per prendere parte al progetto attraverso le donazioni.

Photo credits: www.blogdiviaggi.com

Related:

Post precedente Post successivo

2 Commenti

  • Rispondi CHRIS

    Grazie mille per l’articolo

    31 marzo 2016 at 13:40
    • Rispondi Viviana

      Figurati, é il minimo che potessi fare 🙂

      31 marzo 2016 at 13:47

    Lascia un commento